lunedì 8 agosto 2016

Marta's Bakery, un sogno realizzato: "Ho dedicato la pasticceria a mia figlia"


Benvenuti al secondo appuntamento delle interviste de "L'Ora del Dessert"!

Oggi siamo andati a trovare Claudia, una ragazza molto giovane che ha deciso di aprire nella splendida Cagliari una pasticceria tutta americana, Marta's Bakery!

Il suo negozio, elegante ed accogliente, è il posto ideale per chi vuole rilassarsi, da soli o in compagnia, e allo stesso tempo mangiare un dolce gustoso; tra una chiacchierata e l'altra abbiamo anche assaggiato alcune delle sue gustose ricette, e da quel momento è stato amore allo stato puro.

A&L: Ciao Claudia ti ringraziamo per aver accettato l'intervista! Partiamo subito dal principio: quando hai deciso di aprire Marta's Bakery?

Claudia: Prima di tutto è il caso di premettere che è una passione nata nel tempo a livello casalingo. Andando sempre avanti, preparando ricette sempre diverse e scoprendo ogni giorno qualcosa di nuovo è iniziato il sogno di aprire un qualcosa di mio; guardandomi un po' intorno ho deciso di lasciare l'università e seguire questo progetto, perché è meglio avere un rimorso che un rimpianto, no? Così è nata Marta's Bakery.

A&L: Abbiamo visto che nella tua pasticceria sono presenti tantissimi tipi di torte, cupcakes e dolci in generale; come prendete ispirazione per le vostre ricette?

Claudia: Partiamo principalmente dai nostri gusti, dalle materie prime, dalle associazioni tra gusti e in base a questo creiamo i nostri dolci; ci muoviamo tanto anche i base alla frutta di stagione, ad esempio in questo periodo proponiamo l'uso delle pesche che solo ora troviamo davvero buone e delicate.
Una delle regole che mi sono imposta è che devo essere io la prima ad essere attirata da ciò che vedo in vetrina, e fino ad ogg:i devo dire che è andata bene.


A&L: Quali ingredienti non mancano mai nel tuo laboratorio?

Claudia: Farina, zucchero, le arance (quando ci sono), il mascarpone, la panna fresca, il dulce de leche e il cioccolato fondente al 72%.

A&L: Come mai hai deciso di chiamare il tuo negozio "Marta's Bakery"?

Claudia: Per mia figlia che, appunto, si chiama Marta. Se notate nell'insegna c'è scritto "Since 2007", che è proprio il suo anno di nascita.

A&L: Hai trovato difficile aprire un'attività in questo momento storico in cui si parla solo di "crisi"?

Claudia: Non è stato facile, e se ripenso ora all'iter necessario per mettere tutto a posto e in regola mi chiedo come ho fatto a riuscirci. Tra l'altro essendomi affacciata solo con Marta's Bakery al mondo della pasticceria al dettaglio all'inizio non è stato semplice, ma alla fine è andata bene, siamo qui e ci riteniamo molto soddisfatti.

A&L: Ti occupi di tutto da sola o hai uno staff a cui affidarti?

Claudia: Ovviamente sono circondata da uno splendido staff; ci sono due ragazzi al banco, necessari in quanto facciamo anche servizio al tavolo, mentre nel laboratorio siamo in 3, io più altre 2 ragazze. Ovviamente ci sono tanti momenti di allegria accompagnati dal duro lavoro, ma sono molto contenta perché il tutto si svolge davvero in grande armonia.

A&L: Vediamo che nella tua pasticceria hai deciso di puntare soprattutto su dolci tipicamente americani; come mai questa scelta?

Claudia: È un discorso di preferenze, ma anche di marketing. Cagliari è una città pienissima di pasticcerie, ed io mi sono venduta l'anima al primo cupcake che ho fatto; da quel momento ho deciso che avrei voluto fare questo nella vita e che mi sarei occupata di questo tipo di dolci. Tra l'altro mi piacciono tantissimo anche il cake design ed il lavoro in generale con la pasta di zucchero. Dal punto di vista commerciale, poi, ho dovuto adeguarmi anche alla concorrenza, in quanto non avendo fatto una vera e propria scuola e non avendo una carriera decennale mi sono dovuta diversificare, per questo ho deciso di creare una vera e proprio bakery, con i suoi dolci tipici ma anche offrendo dei gustosi brunch salati. 


A&L: Sappiamo che Marta's Bakery ha avuto da subito riscontro tra clienti; ti saresti mai aspettata un successo simile?

Claudia: Devo essere sincera, inizialmente non mi aspettavo il "boom" iniziale, anche perchè sappiamo che in questo lavoro nessuna statistica è attendibile; ci sono giorni in cui ci aspettiamo poca gente ed invece finiamo tutto e giorni in cui accade il contrario. Di base, quindi, siamo sempre attivi nel laboratorio per creare dolci freschi; noi per scelta non abbiamo congelatore e prepariamo tutto al momento. La gente comunque è sempre numerosa e ne sono davvero felice.

A&L: Cosa consiglieresti a coloro che vogliono intraprendere questo mestiere?

Claudia: Premetto che avendo una famiglia, un marito ed una figlia, sembrava che anche io non dovessi mai iniziare. Ma ad oggi devo ammettere che la cosa più bella di questo lavoro è che torno ogni giorno a casa soddisfatta, e non potrebbe esserci riconoscimento migliore; i clienti ed il loro entusiasmo per la torta ricevuta non possono non farti tornare a casa col sorriso stampato in faccia. Consiglio quindi a tutti di portare avanti i propri sogni e crederci sempre.


A&L: In conclusione: progetti futuri?

Claudia:La speranza è di poter ingrandire Marta's Bakery; il laboratorio ad oggi è molto piccolo e le possibilità quindi limitate. Vorrei aumentare la varietà del brunch, un menù salato più importante, poter iniziare a friggere. Ad oggi abbiamo dei limiti spazio-temporali che non ci permettono ti fare tante cose,ma sono comunque molto contenta!

Marta's Bakery si trova a Cagliari, in via puccini 5b (tel. 3896846384).

Un ringraziamento particolare a Claudia per la sua disponibilità ed un sincero in bocca al lupo per tutto!

Angelo & Lele










Nessun commento:

Posta un commento