martedì 5 luglio 2016

Torta di fragole


Ingredienti:

  • 5 uova 
  • 125 gr zucchero
  • 125 gr farina setacciata
  • 20 gr fecola  setacciata
  • 1 bustina di vanillina
Per la crema pasticcera:
  • 250 ml latte
  • 62 gr panna
  • 30 gr zucchero
  • 62,50 gr tuorlo
  • 30 gr zucchero
  • 20 gr amido di mais setacciato
  • scorza di limone
  • 100 gr panna 
  • 150 gr fragole
Per la decorazione finale:
  • 150 gr panna 
  • fragole Q.B 
  • cioccolato fuso 
Procedimento:

1. Separate i tuorli dagli albumi, i primi unirli assieme allo zucchero dentro la planetaria, lasciatela avviata per 10 minuti. Il composto deve risultare chiaro e spumoso. Nel frattempo con l'aiuto delle fruste elettriche montate gli albumi, non a neve ferma. Trascorsi i 10 minuti, unite alternando le farine dagli albumi al composto dei tuorli e girate con una spatola di gomma dal basso verso l'alto. 

2. Imburrate e infarinate una tortiera da circa 20 cm e versate tutto il composto dentro, fatelo arrivare più o meno fino al bordo.Questo servirà ad avere un pan di spagna alto e soffice. Infornate in forno preriscaldato a 180 C per 30 minuti, dovete fare la prova stecchino, se risulta umido lasciatelo in forno. Una volta pronto, lasciamo raffreddare il tutto. 

3. Occupiamoci della crema: Mettete su un pentolino, latte-panna-zucchero e scorza di limone, portate il tutto ad ebollizione, a fuoco medio-basso. Dentro un recipiente metteteci i tuorli, lo zucchero e l'amido e con l'aiuto di una frusta amalgamate bene tutto il composto.

4. Quando il latte comincia a bollire, con un bicchierino ci riempite il latte che andrà poi versato sul composto dei tuorli e con l'aiuto di una frusta girate. Questo procedimento serve a riscaldare un po' i tuorli, altrimenti se versiamo tutto il latte completamente caldo con i tuorli freddi non uscirà una perfetta crema.

5. Quando il latte comincia a bollire, versatelo tutto dentro il recipiente dei tuorli, girate 2 secondi con la frusta e riversate tutto il composto dentro al pentolino a fuoco medio-basso. La crema comincia ad addensarsi, spegnete il fuoco e versate il tutto in un contenitore.  Coprire con una pellicola trasparente, mi raccomando di metterla a contatto con la crema, per evitare di formarsi una crosticina. Lasciatela raffreddare completamente. 

6.  Tagliate la cupola del vostro pan di spagna e rigiratelo. Se il vostro pan di spagna è venuto bello alto, possiamo fare due strati, altrimenti se è venuto basso fatene solamente uno di strato. Bagnate il vostro P.D.S con il latte, questo lo renderà molto soffice e morbido. Ora montate la panna, che andrà poi unita alla crema pasticcera, così facendo mangeremo una buonissima crema chantilly. Con l'aiuto di una sac a poche riempite la vostra crema chantilly e cominciate a riempire il primo strato, una volta fatto, metteteci sopra le fragole tagliate e pezzettini. Facciamo lo stesso procedimento anche con il secondo strato. 

7. Arrivati allo step finale: Montate la panna che andrà poi rivestita su tutta la torta. Se la crema chantilly dovesse essere avanzata, utilizzatela per farci delle decorazioni. Infine mettete le fragole e date un tocco magico con il cioccolato fuso. Quest'ultimo step lo lascio a voi, alla vostra immaginazione. 

La torta è pronta per essere servita, Buon appetito! 

Se le dosi vi sembreranno strane, tranquilli sono fatte apposta per questo tipo di torta. Seguitele alla perfezione e ne uscirà fuori una bellissima torta! 


Nessun commento:

Posta un commento