domenica 29 maggio 2016

Meringue lemon pies


Ingredienti:

Pasta frolla:

  • 500 gr farina 
  • 300 gr burro (temperatura ambiente o leggermente ammorbidito in microonde)
  • 200 gr zucchero a velo
  • 90 gr tuorlo
  • limone grattugiato
Lemon pies:
  • 50 gr limone 
  • 75 gr burro
  • 100 gr zucchero
  • 10 gr fecola
  • 2 uova
Meringue:
  • 60 ml acqua 
  • 200 gr zucchero semolato
  • 100 gr zucchero semolato
  • 125 gr albume
Procedimento:

1. Iniziate a prepare la pasta frolla. Nella planetaria provvista di frusta versate il burro e la farina setacciata precedentemente, avviate la planetaria e lasciate girare per almeno 5 minuti. Il risultato dovrà risultare sabbioso. Aggiungete i tuorli e lasciateli assorbire per bene. Dopodiché aggiungete lo zucchero con il limone grattugiato, mi raccomando metteteci un panno attorno alla planetaria per evitare di sporcare tutto. Una volta che l'impasto si stacca dalle pareti, versatelo su un piano da lavoro e formate un panetto, modo tale da avvolgerlo in una pellicola e lasciarlo riposare per 30 minuti in frigorifero.

2. Occupiamoci di preparare la crema al limone: In un pentolino versate tutti gli ingredienti e con l'aiuto di una frusta girate modo tale da mischiare per bene tutti gli ingredienti. Portate a fuoco basso e girate in continuazione senza fermarsi mai. Molto importante, non vi fermate mai nel girare. La crema sarà pronta quando diventerà densa, trasferitelo su una ciotola e copritela con una pellicola.  Prima di essere  utilizzata dovrà essere completamente fredda.

3. Per preparare la meringa: In un pentolino versateci acqua e zucchero(200 gr), e portate ad una temperatura di 117 C. Una volta arrivata a questa temperatura, nella planetaria ci versate gli albumi e la avviate , aggiungendo anche lo zucchero. Nel frattempo controllate il pentolino, se la temperatura arriva a 120 C, spegnete il fuoco e versate tutto il caramello nella planetaria. Mi raccomando di farlo lentamente, e di versarlo a filo modo tale da evitare di smontare troppo gli abulmi. Lasciate la planetaria avviata fino al completo raffreddamento. Una volta che la meringa si è raffreddata, spegnete e lasciatela da riposare.

4. Passati i 30 minuti per la pasta frolla, la stendete su un piano da lavoro e cominciate a riempire gli stampini da monoporzione. Con l'aiuto di una forchetta andiamo a bucherellare il fondo della crostata, modo tale da evitare il gonfiore durante la cottura.

5. infornate in forno preriscaldato 165/170 C per 20/24 minuti, il risultato dovrà essere dorato in superficie . Una volta pronte lasciatele raffreddare completamente.

6. Versate la crema al limone in una sac a poche provvista di beccuccio liscio e cominciate a riempire le crostatine. Mi raccomando a non riempire troppo con la crema.

7. Versate la meringa in una sac a poche provvista di beccuccio a stella e cominciate a dare l'ultimo tocco sopra la crema. Fate pressione verso in basso per poi lasciare, questo procedimento ripetere fino alla copertura della crema. 

8. Il tocco finale è quello di caramellare la meringa con l'aiuto di un attrezzo che permette di dare fiamma ossidrica . Mi raccomando a non bruciare troppo la meringa, il bello del tocco finale è questo colore sfumato. 

Nessun commento:

Posta un commento