domenica 24 aprile 2016

Crostata alla crema pasticcera





Ingredienti:
  • Per la pasta frolla vedere qui
  • Per la crema pasticcera vedere qui
Procedimento:

1. Dividete la pasta frolla in due parti, una più grande rispetto l'altra. Prendete quella più grande, e con l'aiuto di un mattarello rivestitela su una tortiera precedentemente infarinata ed imburrata. Con un taglia pasta eliminare l'eccesso e con una forchetta bucherellare tutta la parte centrale.

2. Prendete la crema pasticcera e rivestite tutta la crostata, mi raccomando a non metterne troppa. Con l'aiuto di una spatola livellate bene la crema. 

3. Prendete l'altra metà della pasta frolla e con l'aiuto di una rotellina ricavatene delle strisce. Se volete ci potete spennellare l'uovo sopra, altrimenti potete lasciarlo così.

3. Infornate il tutto per almeno 30/35 minuti. Non appena vi rendete conto da soli che la parte sopra comincia ad essere d'orata.

4. Lasciate raffreddare la crostata prima di spostarlo su un piatto, ed ecco che la crostata è pronta. 

N.B la crostata non va messa subito in frigorifero, ma dal giorno seguente la possiamo tenere in frigorifero per un massimo di 3 giorni. Se avanza la pasta frolla ci potete ricavare dei biscotti, altrimenti la richiudete in un sacchetto e la congelate

Nessun commento:

Posta un commento