venerdì 4 marzo 2016

Cheesecake agli Smarties



Ingredienti:
  • 200 g biscotti digestive
  • 100 g burro sfuso
  • 6 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 foglia colla di pesce
  • 3 cucchiai di latte
  • 100 g smarties (per il ripieno)
  • 100 ml panna da montare
  • 350 g formaggio spalmabile
  • Smarties Q.B per la decorazione
Procedimento: 

1. Prendete i biscotti e tritateli con l'aiuto di un robot da cucina; versateli dentro una ciotola con il burro che avrete precedentemente fatto fondere in un pentolino e i tre cucchiai di zucchero. 
Amalgamate bene il tutto e versate l'impasto dentro una tortiera apribile di 20 cm. Assicuratevi di schiacciare bene i biscotti e di livellare bene con un cucchiaio in modo da creare un fondo piatto. 
Mettere la tortiera in frigorifero.

2. Montate la panna con l'aiuto delle fruste elettriche e mettetela in frigo. 
Prendete un pentolino, versateci il latte e la colla di pesce e mettetelo sul fuoco; non portate ad ebollizione, ma state attenti che la colla si sia ben sciolta ed amalgamata. Una volta pronto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

3. Prendete il formaggio spalmabile e versatelo in una ciotola assieme ai tre cucchiai di zucchero rimasto. Prendete le fruste e cominciate ad ammorbidirlo un po'. 

4. Riprendete la panna messa in frigorifero ed unitela al formaggio spalmabile e amalgamate bene il tutto. Prendete il latte fatto precedentemente freddare, ed unitelo al formaggio e panna. Mischiare bene il tutto, ed unire bene gli ingredienti. Posare in frigorifero.

5. Prendete 100g di smarties e cercate di farli a pezzettin, con l'aiuto di un bicchiere o un batticarne. Una volta fatto a pezzettini unitelo alla panna e formaggio e mischiate bene. 

6. Prendete la tortiera messa in frigo precedentemente, e versateci dentro tutto il composto fino a livellarlo bene. 

7. Infine, decorate la parte superiore con gli smarties a vostro piacimento. Fatela riposare in frigorifero per almeno 3 ore. 

N.B. La cheesecake si conserva per un massimo di 3 giorni, non di più.

Nessun commento:

Posta un commento