lunedì 2 novembre 2015

Red velvet cake



l'ora del dessert


Per una tortiera a cuore di 25cm. Oppure 2 tortiere tonde da 23/24 cm.

Ingredienti: 

  • 400 g zucchero
  • 290 g burro
  • 350 g farina 
  • 3 uova grandi
  • 310 ml yogurt bianco 
  • 1 cucchiaio cacao 
  • 6 g di sale
  • 1 estratto vaniglia
  • 6 g di bicarbonato
  • 15 g aceto di mele
  • Colorante alimentare Q.B
  • burro per ungere la tortiera
Ripieno e bordi torta:
  • 750 gr ricotta
  • 100 gr cioccolato
  • 4 cucchiai di zucchero
Procedimento:

1.Preriscaldate il forno a 180’  posizionate la placca a mezza altezza.

2.Prendete la planetaria provvista di gancio a foglia e versate il burro ammorbidito assieme a metà dello zucchero e cominciate ad avviarla a velocità medio-bassa per 10 minuti fino a quando si amalgama tutto.

3.Aggiungete un uovo alla volta, fatelo assorbire dall’impasto, mescolate per un minuto e aggiungete il successivo.

4.Aggiungete l’altra metà dello zucchero, il cacao setacciato, il colorante e la vaniglia. Il tutto con la planetaria avviata. 

5.Sciogliete il sale dentro lo yogurt. In una ciotola versate l’aceto con il bicarbonato e mescolate. Incorporate al composto lo yogurt alternandolo alla farina  e l’aceto con il bicarbonato.

6.Ungete e infarinate una tortiera a cuore da 25 cm. Se utilizzate una tortiera da 23/24 cm, ungete le due tortiere da questo diametro.

7.Cuocete per 50/60 minuti a forno ventilato, fino a quando la torta comincerà a staccarsi dalle pareti. Fate la prova stecchino, se risulta umido deve stare un'altro po' in forno.

8.Sfornate e lasciate raffreddare per 30 minuti. Le torte devono essere portate a temperatura ambiente prima di essere tolte dallo stampo.

9. Tagliate i bordi della vostra torta, ricavando così le briciole che andranno alla copertura di tutta la torta. Dividete la torta a metà e farcite con la crema di ricotta setacciata precedentemente, il cioccolato tagliato a pezzetti con lo zucchero. L'avanzo della ricotta andrà a coprire tutta la torta, che a sua volta andremo a mettere tutte le briciole ottenute precedentemente. Mi raccomando a ricoprire tutta la torta di briciole. 

N.B Se intendete riporre la torta in frigorifero, ricordatevi di ricoprirla per bene con una campana di vetro in modo che non secchi e non assorba gli odori dal frigo.

Nessun commento:

Posta un commento